Scempio Multipiano. Berteletti, Rocchi (AxS): primi interventi di pulizia a seguito del nostro esposto. Ma i sistemi di sicurezza sono ancora fuori uso.

15.03.2017 14:23

Dopo la nostra dura segnalazione al Sindaco, alla Asl, ai Vigili del Fuoco, ai Carabinieri ed alla Polizia Locale circa lo stato di abbandono e di insicurezza in cui versa il parcheggio multipiano di Via Carlo Alberto dalla Chiesa, notiamo con soddisfazione che oggi - 15.03.17 – gli operatori della società Pragma si sono impegnati nelle prime operazioni di pulizia dell'area. Inoltre, la polizia locale ci ha fatto sapere che Venerdì il Comune provvederà ad un'azione più approfondita, volta alla rimozione dei rifiuti presenti nel parcheggio. Piccoli risultati ottenuti per ridare dignità ad una struttura priva di qualsiasi sistema di controllo e sicurezza. Le immagini allegate all'esposto hanno descritto uno scenario da film horror: estintori scaduti, arrugginiti e fuori posizione e quadri antincendio manomessi e danneggiati. L'Amministrazione, mediante la pagina facebook del gruppo di maggioranza, ha affermato la propria consapevolezza circa le criticità presenti. Tale dichiarazione ci preoccupa ancor di più, poiché tale situazione si protrae da molto tempo e non aver mosso neanche un dito finora per risolverla, denota l'incapacità totale della Giunta di intervenire con efficacia sui problemi veri che attanagliano la nostra comunità. Torniamo a chiedere quindi di potenziare subito il sistema di video-sorveglianza cittadina, ad oggi non funzionante, affinché si possa garantire un maggiore controllo di tutto il territorio comunale.  

Lo dichiarano in una nota ufficiale i Consiglieri Comunali di 'Alternativa X Subiaco' Matteo Berteletti ed Emanuele Rocchi

L'intervento di oggi