Polizia Locale. Berteletti, Rocchi (AxS): corretto parlarne a porte chiuse, ma ora il Sindaco chiarisca le intenzioni circa le scelte organizzative future.

02.02.2017 11:19

La decisione del Presidente del Consiglio Di Pasquali di trattare a porte chiuse il tema dei rapporti all'interno dell'area di Polizia Locale, durante lo svolgimento della nostra interrogazione in occasione dell'adunanza del 1 Febbraio, è stata una scelta che reputiamo corretta, vista la delicatezza della situazione e la presenza di questioni legate a sfere prettamente personali, per le quali è apparso opportuno garantirne la segretezza. Tuttavia la domanda è stata posta anche per conoscere tutte le decisioni che l'Amministrazione sta assumendo nell'ultimo periodo in merito all'organizzazione della richiamata area dipartimentale. Su tale tema è necessario darne comunicazione ai cittadini, soprattutto circa le intenzioni future. Questo perché ci continuano ad arrivare molte richieste di chiarimento in merito, le quali non possono essere in alcun modo trascurate, in ossequio al principio della trasparenza amministrativa. Pertanto oggi abbiamo scritto una nota al Sindaco Pelliccia chiedendo di diffondere un comunicato ufficiale su tali importanti questioni. 

 

Lo dichiarano in una nota ufficiali i Consiglieri Comunali di 'Alternativa X Subiaco' Matteo Berteletti ed Emanuele Rocchi