Ospedale Angelucci. Berteletti (AxS): 'Pelliccia e Zingaretti dimostrano di giocare sulla pelle dei cittadini'.

27.04.2016 22:15

"La nota del Sindaco Pelliccia sulle presunte 'concessioni' del Presidente della Regione Zingaretti all'Ospedale di Subiaco in termini di impiego di nuovo personale, di lavori programmati e riorganizzazioni varie, a trenta giorni delle elezioni comunali, non fa altro che alimentare ancor di più l'indignazione della popolazione di Subiaco e della Valle dell'Aniene. Infatti, i risultati 'eclatanti' di cui si riempie la bocca il primo cittadino ci danno due chiavi di lettura diverse, ma comunque preoccupanti, della situazione: o la Regione Lazio, negli ultimi cinque anni, aveva le possibilità di intervenire sul nosocomio sublancese e non lo ha fatto, 'giocando' sulla pelle dei cittadini, con tanto di silenzio dell'Amministrazione Comunale, oppure ci troviamo di fronte all'ennesimo bluff propagandistico. Per ora, l'unica cosa certa che i cittadini possono toccare con mano è il forte declassamento in atto, con tutti i disservizi conseguenti, ed una Rems sempre più 'ingombrante'. La credibilità sulle politiche per l'Ospedale non si può costruire in trenta giorni, dopo che, per un mandato intero, l'Amministrazione ha rinunciato a qualsiasi battaglia per la salvaguardia del diritto alla salute dei cittadini". Lo dichiara Matteo Berteletti, Consigliere Comunale di 'Alternativa X Subiaco'.