Multipiano. Una barzelletta infinita, ma stavolta con lieto fine. Berteletti, Rocchi (AxS): dopo meno di 24h dalla nostra segnalazione, arrivano i dispositivi antincendio mancanti.

07.07.2017 15:24

Anche ad interventi ultimati, la barzelletta del parcheggio multipiano continua ad essere tale. Solo ieri, insieme al nostro coordinatore Matteo Cignitti, effettuavamo un sopralluogo per verificare che, quanto annunciato dall'Amministrazione Comunale, corrispondesse a verità e cioè, che l'area in questione fosse finalmente sicura e funzionale, tanto da riaprirla alla sosta delle autovetture.

 

Così purtroppo non è stato. La nostra attività di controllo ha rilevato l'assenza di tutte le manichette e lance all'interno dei numerosi quadri antincendio presenti nella struttura, nonostante il libero accesso consentito. Siamo stati costretti ad inviare, con urgenza, una ulteriore segnalazione per evidenziare tali assurde carenze, ingiustificate dopo mesi dalla chiusura del sito. Ad un giorno di distanza da tale atto, ecco che anche i richiamati pannelli sono diventati completi di tutta la strumentazione necessaria a garantire il corretto funzionamento del sistema antincendio ed anche una vecchia porta sostituita, che giaceva sulla pavimentazione, è stata debitamente rimossa. 

 

L'atteggiamento della maggioranza è stato a dir poco imbarazzante. Ha deciso di chiudere il multipiano solo a seguito di un nostro esposto, ha impiegato mesi per intervenire e, dopo la riapertura, c'è voluta una nostra nuova segnalazione per garantire la completa sicurezza dell'area. 

 

Siamo preoccupati per le sorti della nostra città. Tale vicenda dimostra la superficialità con la quale la Giunta affronta i problemi del territorio che, il più delle volte, genera profondi disservizi alla cittadinanza. Il Sindaco ha dimostrato di non riuscire a tenere in sicurezza neanche un parcheggio, figuriamoci a gestire la complessa macchina dell'Amministrazione.

 

Lo dichiarano, per mezzo di una nota ufficiale, i Consiglieri Comunali di "Alternativa X Subiaco", Matteo Berteletti ed Emanuele Rocchi.  

Multipiano dopo 24 ore dalla nostra segnalazione