Multipiano. Pulizia e nuovi sistemi di sicurezza. Berteletti, Rocchi (AxS): la nostra azione ha ridato lustro ad un'area degradata. Ora video-sorveglianza per evitare nuovi scempi.

17.03.2017 11:20

Apprendiamo con orgoglio che la nostra azione dei giorni passati presso il parcheggio multipiano di Via Carlo Alberto dalla Chiesa, carattarizzata dalla presentazione di un esposto formale al Sindaco, ai Vigili del Fuoco, ai Carabinieri, alla Asl ed alla Polizia Locale, per denunciare l'evidente stato di abbandono, insicurezza e degrado, sta dando i suoi frutti. Dopo la prima raccolta dei rifiuti presenti, da parte della società Pragma, avvenuta Mercoledì scorso, in queste ore – 17.03.17 – sono in azione l'idropulitrice, per un'attività di pulizia più profonda, e la ditta specializzata, che sta provvedendo alla sostituzione degli estintori, al loro idoneo posizionamento ed alla verifica di tutte le altre misure antincendio.

Un risultato importante del nostro impegno a tutela della sicurezza di cittadini e visitatori, che ha ridato lustro ad un'area fortemente degradata. Siamo dispiaciuti solo del fatto che, per far svegliare l'Amministrazione Comunale su tutte le tematiche davvero importanti, sia necessario ricorrere ad interventi forti, che continueremo comunque a promuovere con l'obiettivo di mettere fine ai tanti esempi di immobilismo che riguardano l'operato del Sindaco Pelliccia e di tutta la sua Giunta.

La nostra proposta, già chiarita nelle settimane passate, rimane ora quella di installare sul posto un adeguato impianto di video-sorveglianza, affinché si scongiurino futuri atti vandalici e degrado.

E se la maggioranza ci accusasse ancora di strumentalizzazioni, la invitamo a farsi un giro presso il multipiano, per capire la differenza tra ieri ed oggi e quanto l'evidenza dei fatti annulli qualsiasi tipo di attacco politico. 

 

Lo dichiarano in una nota ufficiale i Consiglieri Comunali di 'Alternativa X Subiaco' Matteo Berteletti ed Emanuele Rocchi.

 

 

Gli interventi di oggi

Il Multipiano fino a ieri