L'ombra dei mandati illegittimi sulla gestione dei pagamenti dei debiti. Altra follia targata CpS?

18.09.2015 14:42

“Sono ormai anni che CpS usa il proprio tempo per parlare del presunto risanamento dei conti del Comune – dichiara in una nota il movimento “Alternativa X Subiaco” – ma più di qualche dubbio appare evidente. I nostri Consiglieri Comunali, lo scorso 25 Maggio, chiedevano al Sindaco Pelliccia, con un'interrogazione, di riferire in merito alla gestione dei Debiti Fuori Bilancio riconosciuti nel 2009. Infatti – prosegue – mentre la maggioranza, da Ottobre dello scorso anno, affermava con orgoglio di aver saldato tutto, da alcune verifiche effettuate sembrerebbe che invece quasi 300 mila euro siano stati pagati per coprire debiti non riconosciuti, a discapito dei legittimi creditori. Tale circostanza, se confermata, rappresenterebbe il contenuto di un'azione clamorosa e, di certo, il fatto che Pelliccia abbia risposto al quesito dell'opposizione con la richiesta agli uffici di una relazione ad oggi mai pervenuta, fa pensare ad una profonda malafede negli annunci o, ancora peggio, ad una disconoscenza dei fatti. A questo punto - chiude AxS - è fondamentale fare chiarezza su ciò che sta accadendo".