Finanziamento per la ristrutturazione del Teatro Narzio. Berteletti, Rocchi (AxS): soddisfatti se vere le dichiarazioni del Sindaco

21.12.2016 14:31

Se le dichiarazioni del Sindaco Pelliccia, inerenti l'impegno regionale, per il 2017/18, ad investire sulla ristrutturazione del Teatro Narzio di Subiaco, corrispondono a verità, siamo i primi ad esserne soddisfatti, convinti che la valorizzazione di tale bene patrimoniale della città, come tra l'altro previsto nel nostro ultimo programma elettorale, debba essere una priorità imprescindibile per qualsiasi Amministrazione. Tuttavia, dall'analisi degli atti dirigenziali della Regione Lazio, emerge che il progetto di ristrutturazione e rifunzionalizzazione del Teatro Narzio si è classificato 13esimo nella graduatoria finale. La Regione Lazio, con lo stanziamento 2016, è riuscita a sostenere soltanto i primi cinque interventi della richiamata graduatoria, di cui è difficile prevedere però i tempi di attuazione. Questo è il motivo per cui Pelliccia ha parlato di ristrutturazione nel 2017/18, cosa che però, al momento, non ci risulta esserne certa, poiché non conosciamo i fondi che la Regione impiegherà in tale settore il prossimo anno, né quanti altri progetti in graduatoria riuscirà a finanziare nel biennio citato. Stando agli atti regionali infatti, il piano presentato dal Comune di Subiaco non è tra quelli ammessi a finanziamento ma tra quelli rientranti nella graduatoria di riferimento per eventuali investimenti futuri, ad oggi ignoti. 

Vista però la sicurezza ostentata dal Sindaco, vorremmo sapere se è in possesso di atti di impegno certi a supporto delle sue recenti dichiarazioni. Per questo motivo, abbiamo appena presentato una interrogazione formale al primo cittadino, con l'obiettivo di fare chiarezza sulla questione e scongiurare la presenza di altri eventuali spot che i cittadini non digerirebbero.

 

Lo dichiarano in una nota ufficiale i Consiglieri Comunali di "Alternativa X Subiaco" Berteletti e Rocchi