Emergenza Coronavirus. Lettera aperta ai cittadini da parte del Coordinatore di AxS Matteo Cignitti.

17.03.2020 10:50

Cari sublacensi,

vi scrivo con il cuore in mano, consapevole delle enormi difficoltà del momento. Con queste righe intendo ricordare anche io l'importanza del rispetto delle indicazioni che ci sono state impartite per contrastare la forza del Covid19. Indicazioni fondamentali anche per permettere alle strutture sanitarie di poter operare senza affanni.

E' vero, le misure comportano disagi. Disagi per le famiglie che si devono riorganizzare e che devono necessariamente modificare le loro abitudini, disagi per le imprese che rischiano di dover interrompere le produzioni, disagi per chi fa fatica ad arrivare alla fine del mese e non può lavorare come vorrebbe e potrebbe, disagi per i negozianti e commercianti che si vedono ridotti i clienti, disagi per i bambini che vorrebbero stare insieme per giocare, disagi per gli sportivi che desidererebbero poter usufruire degli impianti, disagi per le persone più anziane che vorrebbero frequentare i loro punti di ritrovo.
Tutto ciò non è piacevole. Sarebbe però peggio non riuscire ad arrestare l'avanzata del virus, che oggi, come sappiamo, continua a far ammalare tantissime persone.
Il nostro obiettivo comune è quindi quello volerci bene, di fare il massimo per stare in salute, farlo per noi stessi e per chi ci circonda. Per questo è di fondamentale importanza rispettare i provvedimenti restrittivi varati dal Governo.
E’ necessaria la collaborazione, il sostegno reciproco, la solidarietà (soprattutto nei confronti delle persone più fragili), confidando che questo grande sforzo possa dare i risultati sperati.
E' arrivato il momento di dimostrare di essere una comunità matura, capace di fronteggiare con serietà e responsabilità le emergenze del nostro tempo.

 

Insieme ce la faremo,

 

 

 

 

MATTEO CIGNITTI

Coordinatore del movimento "Alternativa X Subiaco"