Doppio incarico presso il Comune di Subiaco. Interrogazione.

03.01.2015 15:28

AL SINDACO

Dott. Francesco Pelliccia

sindaco@pec.comunesubiaco.com

 

INTERROGAZIONE AI SENSI DELL’ART. 48 DEL REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DEL CONSIGLIO COMUNALE

 

 

OGGETTO: Doppio incarico presso il Comune di Subiaco

 

Considerato che con D.G. n. 198 del 21.12.2013, l'Amministrazione Comunale di Subiaco stabiliva l'attivazione dell'istituto del distacco presso la Procura della Repubblica di Tivoli dal 1.01.2014 per la durata di un anno, per il proprio funzionario direttivo della Polizia Locale, Categoria D pos. Ec. D/3, l'Avv. ---;

Considerato che con decreto sindacale del 03.01.2014 Lei incaricava il Dott. ------ alla qualifica di Comandante della Polizia Locale dal giorno 07.01.2014 per la durata di un anno;

Considerato che, nel corso del 2014, non è stato prorogato il distacco presso la Procura e pertanto, a partire da ieri, l'Avv. --- è rientrato nel posto di lavoro di competenza presso il Comune di Subiaco, trovando la compresenza del Dott. ---, la cui scadenza di mansione è prevista invece per il prossimo 7 gennaio;

Considerata tale situazione paradossale, in quanto l'Ente da Lei rappresentato si trova nella condizione di dover pagare due stipendi per un solo incarico professionale da ricoprire.

In virtù delle premesse espresse CHIEDONO alla S.V.:

1) Se non ritenga una mancanza della sua Amministrazione quella di non aver prodotto atti che avessero chiarito per tempo questo inopportuno sovrapporsi di competenze presso il Dip.to di Polizia Locale;

2) Se trova corretto che soldi pubblici debbano essere impiegati a copertura del salario, o parte di esso, di due Comandanti anziché di uno;

3) Come intenda far fronte alla sopraggiunta criticità.

I sottoscritti chiedono altresì risposta scritta alla presente interrogazione.

Distinti saluti.

Subiaco, il 03.01.2015

I CONSIGLIERI COMUNALI

GRUPPO "ALTERNATIVA X SUBIACO"

Pier Paolo Scattone, Matteo Berteletti, Ivan Petrini