Atti in ritardo ai Consiglieri. La maggioranza scivola e rinvia il Consiglio su Livata a domani.

10.12.2019 21:17

Durante il Consiglio Comunale di oggi – 10.12.2019 – è emersa la totale incapacità dell'Amministrazione di gestire la cosa pubblica, a partire dall'attività più semplice, quella di presentare delibere votabili alla massima assise cittadina. E così la discussione e la votazione relative alla proposta di richiedere alla Regione Lazio il cambio di destinazione d'uso di alcune aree di demanio collettivo situate a Monna dell'Orso sono state oggetto di rinvio di 24 ore da parte della Presidente del Consiglio Di Pasquali, dopo aver accolto la mia istanza fondata sulla consegna molto tardiva, rispetto ai termini di regolamento, degli atti ai Consiglieri Comunali da parte dell'Ente su una materia molto tecnica, meritevole dei dovuti approfondimenti.

Uno scivolone senza precedenti che denota la superficialità con la quale Sindaco e compagni affrontano le problematiche del territorio e l'inefficienza gestionale della Giunta, non in grado di pianificare e di svolgere l'ordinaria attività con modi e tempi adeguati.

Ormai la maggioranza naviga a vista. E' ora di cambiare.

 

Matteo Berteletti
Consigliere Comunale
capogruppo "Alternativa X Subiaco"