#perchè

Il rilancio di Subiaco e della Valle dell'Aniene è un obiettivo raggiungibile soltanto se si mettono al centro due valori fondamentali: umiltà ed amore per la propria terra. In questi anni siamo stati abituati ad una gestione della cosa pubblica sempre apparsa improntata sull'arroganza e sulla politica dell'orticello. Un modo di amministrare probabilmente adatto a pochi ma che non è mai stato capace di risolvere le grandi criticità strutturali del territorio e di instaurare un rapporto sinergico e costruttivo con la società civile. 

Umiltà quindi significa mettersi a disposizione di un progetto ampio e condiviso, rimboccandosi le maniche e ponendosi al servizio della popolazione. 

Amore è l'indirizzo primario ed imprescindibile da seguire. Perchè solo se c'è questo sentimento, si possono superare quei  "muri" degni del peggior campanilismo, muri che nel tempo hanno generato solamente tensioni sociali e culturali e non hanno spinto la comunità ad essere migliore. 

 

#cos'è

E' un laboratorio di idee aperto ai cittadini, associazioni, professionisti e partiti politici che si pone l'obiettivo di costruire una Subiaco più bella e più vivibile, in grado di sviluppare un turismo reale, inteso come motore dello sviluppo economico del territorio della Valle dell'Aniene. 

Dentro questo contenitore si dovrà definire un manifesto programmatico da seguire, con obiettivi ed attività da svolgere. Un manifesto che non può essere frutto dell'ingegno di pochi, ma che deve saper coinvolgere tutti coloro che abbiano a cuore le sorti del nostro paese.

Solo così si potrà dare luogo alla svolta che tutti attendono da anni.

#chi

Tutti coloro che credono nel valore dell'umiltà e che si sentano alternativi all'arroganza di chi governa Subiaco.